1 settembre 2008

Azienda Trambus denuncerà i vandali

"Trovo del tutto indecoroso che un evento sportivo diventi l'occasione per alcuni facinorosi per comportamenti del genere. Come azienda siamo pronti a presentare una denuncia contro ignoti in tal senso all'autorita' giudiziaria e invitiamo tutti i cittadini ad aiutarci, anche in occasioni future, segnalandoci altri casi di vandalismo". Lo afferma l'Amministratore delegato di Trambus Adalberto Bertucci. "In occasione della partita di calcio Roma-Napoli, svoltasi ieri allo stadio Olimpico - spiega Trambus, azienda che gestisce il trasporto pubblico di superficie - abbiamo messo a disposizione 39 autobus per trasportare i tifosi napoletani dalla stazione Termini allo stadio. Di queste la meta', ben 20 vetture, risultano oggi fuori servizio a causa dei danneggiamenti subiti per mano dei tifosi durante il tragitto". "Porte sfasciate, sedili divelti, corrimano e botole interne fuori uso - spiega ancora Trambus - danni per circa 60mila euro, il cui conto sara' pagato dai cittadini romani, ai quali si aggiungono le numerose intimidazioni subite da molti dei nostri autisti impegnati nel servizio, che tuttavia e' stato svolto con la consueta abnegazione".
calciocampania