31 luglio 2021

Festa per i 7 anni dei Seguaci della Nord Bari

 

Per celebrare i nostri sette anni, abbiamo scelto il molo S. Antonio. E non a caso.
Un luogo simbolo per noi baresi, soprattutto durante le celebrazioni della festa di S.Nicola; tradizione bruscamente interrotta da una pandemia che in un anno e mezzo ci ha privato delle nostre passioni e delle nostre abitudini.
Ieri ci abbiamo pensato noi a illuminare di biancorosso il cielo della nostra città, ma lo abbiamo fatto nella convinzione che tutto possa tornare ad essere come prima, più di prima
Grazie, Bari.
𝑺𝒆𝒈𝒖𝒂𝒄𝒊 𝒅𝒆𝒍𝒍𝒂 𝑵𝒐𝒓𝒅

27 luglio 2021

Cosenza, il 29 luglio un'assemblea per l'unità degli ultrà rossoblu

 

Per i nostri colori, per la nostra città, noi vogliamo l’Unità degli Ultrà A distanza di un anno dalla prima assemblea, stiamo organizzando un secondo incontro tra le diverse anime del tifo organizzato cosentino. A differenza dello scorso anno abbiamo avuto la disponibilità di vari gruppi della tifoseria organizzata a partecipare all’iniziativa che si svolgerà giovedì 29 Luglio alle H.21 c/o Anfiteatro Polifunzionale – Unical. Sono quasi 20 mesi che siamo assenti dagli stadi a causa del virus che continua a circolare con le sue varianti, ma si intravedono spiragli di luce grazie ai vaccini e come dimostrano i campionati europei, il pubblico è ritornato in parte sugli spalti, in alcune nazioni gli stadi si sono dinuovo riempiti e le persone sono tornate a tifare, testimoniando come il tifo sia una parte importante di una partita di calcio, poiché riesce a creare emozioni determinate dal soffrire e gioire collettivamente. Ci auguriamo che, covid permettendo, anche in Italia nei prossimi mesi gli stadi possano ripopolarsi e per noi è importante che si possa ritornare a tifare come si è sempre fatto, con cori, striscioni, sciarpe e bandiere al vento. In questo la campagna di vaccinazione potrebbe consentire che il desiderio di ogni ultrà ritorni realtà. A Cosenza abbiamo assistito inermi ad una retrocessione annunciata grazie all’insipienza ed incapacità di programmazione da parte di chi gestisce la società. Molto probabilmente saremo riammessi in serie B, ma quello che ci interessa oltre alla categoria in cui saremo, è che si arrivi ad un confronto tra i diversi gruppi, persone e comitive che possa risollevare le sorti di una piazza come Cosenza che storicamente è stata importante nel panorama ultras nazionale. Sarebbe importante che tutti facessero un’autocritica perchè se ci troviamo in questa situazione è un po’ responsabilità di tutti: alcuni gruppi che in passato hanno avuto screzi negli ultimi mesi hanno dimostrato con senso di maturità e responsabilità che è meglio confrontarsi e fare percorsi insieme, cercando punti di convergenza e non di divergenza, come è stato fatto nelle manifestazioni di contestazione alla società e nelle riunioni settimanali del lunedì, mettendo davanti il bene del movimento ultras cittadino rispetto ad antipatie e interessi personali. Ci auguriamo che questo spirito caratterizzi l’assemblea, perchè solo facendo autocritica, ammettendo i propri sbagli e cercando di non ripeterli, sarà possibile una riorganizzazione del movimento che premi la capacità, la serietà, l’affidabilità, il saper fare le cose nel modo migliore, per fare in modo che la piazza di Cosenza abbia una guida degna della sua storia. Lo dobbiamo alle nuove generazioni affinchè crescano e tramandino i valori di aggregazione, appartenenza, socialità e solidarietà che hanno sempre fatto parte del DNA del tifo Rossoblù. Vivere ultrà per vivere. 

ASSEMBLEA GIOVEDì 29 LUGLIO H.21 ANFITEATRO-UNICAL

14 luglio 2021

Comunicato Curva Nord Livorno

 

Stufi dei teatrini di Spinelli, gira e rigira ancora in sella a questa malsana società, confermiamo quanto promesso nella appena svolta riunione con club e istituzioni. Non solo non seguiremo il Livorno, boicotteremo e faremo boicottare ogni partecipazione, ma materialmente saremo presenti in ogni situazione eventuale a ricordare la responsabilità della famiglia che, se ci ha portato in UEFA, adesso sta confermando quanto diciamo da anni: ovvero che ci lascerà nel baratro ancor più buio di quello dove ci ha trovato. Fortunatamente in questa città non si conta più un solo spinelliano, con le ultime manovre questa famiglia ha dimostrato quanto ormai non tiene più neppure al proprio nome ed alla propria dignità. Se le cose continueranno così, se grazie alle loro malefatte non avverrà un passaggio di mano e non vedremo il Livorno neppure nei dilettanti, Spinelli deve ricordare che a Livorno ha diversi interessi e noi ci presenteremo anche in quei luoghi. Questa città merita rispetto!
Invitiamo pertanto la famiglia Spinelli a mollare l’osso nelle migliori condizioni per la maglia e la città, altrimenti come abbiamo detto, con Sindaco e Club, avranno contro tutti i livornesi, finalmente uniti.

Curva Nord Livorno

10 luglio 2021

Comunicato Curva Nord Pistoiese

 

Con questa breve nota prendiamo atto che il teatrino è terminato nel modo che tutti avevamo pensato all’indomani delle dimissioni di Orazio Ferrari. Gli attori sciagurati di questa triste rappresentazione sono tutti rimasti al loro posto pronti ad offrire l’ennesima orribile rappresentazione. Stavolta però, come abbiamo detto e ribadito, il teatro resterà vuoto: invitiamo tutta la città a seguire il nostro esempio e a disertare lo stadio fino a quando la Pistoiese sarà gestita dagli attuali proprietari e dirigenti, auspichiamo che la stampa faccia la sua parte smettendo di fiancheggiare la proprietà come fatto fino a due mesi fa sottolineandone senza indugio le deficienze. Chiediamo fermamente al Comune, che non è stato capace di traghettare la società verso un futuro stabile e vincente, di dissociarsi dall’attuale gestione della Pistoiese, non a parole ma con fatti concreti, primo fra tutti quello di negare all’Us Pistoiese 1921 l’uso dello stadio Marcello Melani e dei locali adiacenti per la prossima stagione sportiva fino a quando non si verifichi un reale cambiamento nell’organigramma societario. Per noi da oggi e fino a quando ci saranno Ferrari & C. chi deciderà di andare alla partita dimostrerà di non avere minimamente a cuore le sorti del calcio cittadino.

1982 CURVA NORD TUTTINTINTI 21 APRILE ONLY ORAGE

3 luglio 2021

🏀 14 Anni ULTRAS VIGEVANO 07 BASKET

 

AUGURI
ULTRAS 💛💙
OGGI 14 ANNI DI BATTAGLIE SUDORE E MENTALITÀ ,
AUGURI
A CHI HA LOTTATO PER QUESTO IDEALE DAL 2007 AD OGGI,
AUGURI
A CHI C'ERA A CHI C'È E CI SARÀ PER ALTRI 100 ANNI E
AUGURI
A TUTTE QUELLE PERSONE IN CUI CREDONO IN QUESTO STILE DI VITA, FORZA GIALLOBLU..
ULTRAS SARAI IN CERCA DI GUAI È UN IDEALE CHE NON MORIRÀ MAI💛💙