10 luglio 2021

Comunicato Curva Nord Pistoiese

 

Con questa breve nota prendiamo atto che il teatrino è terminato nel modo che tutti avevamo pensato all’indomani delle dimissioni di Orazio Ferrari. Gli attori sciagurati di questa triste rappresentazione sono tutti rimasti al loro posto pronti ad offrire l’ennesima orribile rappresentazione. Stavolta però, come abbiamo detto e ribadito, il teatro resterà vuoto: invitiamo tutta la città a seguire il nostro esempio e a disertare lo stadio fino a quando la Pistoiese sarà gestita dagli attuali proprietari e dirigenti, auspichiamo che la stampa faccia la sua parte smettendo di fiancheggiare la proprietà come fatto fino a due mesi fa sottolineandone senza indugio le deficienze. Chiediamo fermamente al Comune, che non è stato capace di traghettare la società verso un futuro stabile e vincente, di dissociarsi dall’attuale gestione della Pistoiese, non a parole ma con fatti concreti, primo fra tutti quello di negare all’Us Pistoiese 1921 l’uso dello stadio Marcello Melani e dei locali adiacenti per la prossima stagione sportiva fino a quando non si verifichi un reale cambiamento nell’organigramma societario. Per noi da oggi e fino a quando ci saranno Ferrari & C. chi deciderà di andare alla partita dimostrerà di non avere minimamente a cuore le sorti del calcio cittadino.

1982 CURVA NORD TUTTINTINTI 21 APRILE ONLY ORAGE