30 marzo 2009

Cagliari, restrizioni per 17 ultras

Diciassette ultras del Cagliari sono stati raggiunti dai provvedimenti di foglio di via obbligatorio e divieto di accesso allo stadio. I tifosi erano stati denunciati per la protesta del 5 marzo davanti al carcere di Buoncammino, dopo la morte di uno dei leader del gruppo Sconvolts. Ai 17 ultras, che non risiedono nel capoluogo sardo, e' stato inoltrato il divieto di rientrare in citta' per i prossimi 3 anni. Ad uno dei denunciati e' stata comminata la sorveglianza speciale.

www.ansa.it