13 maggio 2009

TREVISO-VICENZA: DENUNCIATI 50 TIFOSI PER SCONTRI

Circa cinquanta di tifosi giunti ieri sera a Treviso per assistere all'incontro di calcio di serie B fra Treviso e Vicenza sono stati denunciati dalla polizia in seguito ad una rissa scoppiata all'esterno dello stadio Tenni, nel corso della gara. Uno di essi, già raggiunto in precedenza da un decreto di allontanamento dagli impianti sportivi (Daspo), è stato arrestato per resistenza e violenza a pubblico ufficiale. Nelle operazioni per sedare il tafferuglio, due agenti di polizia avevano dovuto far ricorso alle cure del Pronto Soccorso per ferite giudicate guaribili in cinque giorni.

repubblica.it