21 aprile 2009

VIOLENZA STADI: ARRESTATO UN ALTRO TIFOSO ULTRA' DEL PESCARA

Fonte: "ilcentro.gelocal.it"

Ieri pomeriggio la Digos ha arrestato un giovane tifoso del Delfino Pescara Calcio, S.S. di 19 anni, che nella partita Pescara / Reggiana del 18 aprile ha lanciato una bomba carta di alto potenziale esplosivo nel campo di gioco. L'identificazione e' stata resa possibile attraverso la comparazione delle immagini delle telecamere a circuito chiuso dell'impianto. Il giovane ha lanciato il petardo dopo essersi rapidamente travisato il volto con sciarpa e cappuccio della felpa, volgendo le spalle al campo. Subito dopo ha riscoperto il viso, permettendo il riconoscimento. Com/Ett (AGI)