13 settembre 2009

Comunicato IRRIDUCIBLI LAZIO sul Film " L'ULTIMO ULTRAS" di Stefano Calvagna

"L'ULTIMO ULTRAS? ancora non è nato......
Gli IRRIDUCIBILI della LAZIO precisano di non avere nulla a che vedere con iniziative cinematografiche del signor Stefano Calvagana e che per puro spirito pubblicitario vengono nominati puntualmente nelle interviste dello stesso.
Abbiamo letto interviste ed interventi su vari portali dove lui si vanta di aver fatto parte a lungo del gruppo, di aver fatto trasferte (mai effettuate), di aver creato varie iniziative e addirittura scelte fondamentali nella vita del gruppo.
Nati nel 1987, col sacrificio e l'impegno di tanti ragazzi che nel più completo anonimato hanno creato la storia del gruppo stesso.
Aver frequentato lo stadio e il gruppo per un ben definito spazio temporale non autorizza NESSUNO ad appropiarsi di meriti che non si hanno.
Noi il giorno dopo la morte di Gabriele piangevamo e c'è chi faceva interviste annunciando addirittura un film su di lui...
Non ci piacciono i mitomani, non ci piacciono le persone che non hanno regole, non ci piacciono le bugie per farsi pubblicità.
Siamo gli IRRIDUCIBILI della LAZIO dal 1987 sappiamo chi ha fatto e chi è stato di passaggio... abbiamo buona memoria, vogliamo rispetto per tutti i ragazzi della curva che la compongono e che tra mille sacrifici la seguono ovunque.
Su questo non si passa sopra, la dignità di un essere umano non si compra e non è un film, la nostra è una storia VERA fatta di pagine vere, allegre e tristi ma vere come siamo noi.
Il nostro film è ancora in corso... alla faccia di chi ci vuole male.
Nel ricordo e nel rispetto di chi per questa curva ha dato e da tanto senza ricevere niente se non la gioia di essere ultras!"

IRRIDUCIBILI LAZIO