7 maggio 2008

Curva Nord Matteo Bagnaresi


Fonte: boysparma1977.it

Domenica 4 maggio alle ore 14:30, prima di Parma-Genoa, in Nord sarà ufficialmente scoperta la targa che intitola la nostra Curva al Bagna. Su di essa è incisa la scritta "Curva Nord Matteo Bagnaresi", il simbolo dei Boys (suo Gruppo ultras, il cui emblema aveva tatuato su tutta la schiena), e la frase a lui dedicata "Il tuo urlo libero sempre nella Nord".
Sarà una cerimonia semplice ma carica di significato, a cui tutti i tifosi della Curva Nord Matteo Bagnaresi sono invitati.
La targa verrà appesa su uno dei primi piloni della Curva, in modo da esser vista appena si entra. Una dedica su marmo, dopo quelle nel vento e su stoffa. Una dedica popolare, perché non arriva dall'alto ma nasce spontanea da chi il Bagna lo considerava un fratello. Un dedica, per rendere immortale un ricordo.

Domenica la Curva Nord Matteo Bagnaresi avrà un compito fondamentale: lottare fino alla fine per spingere il Parma alla vittoria contro il Genoa. Essere, sempre e comunque, indipendentemente da come si metteranno le cose, il dodicesimo uomo in campo. Perché bisognerà crederci, sempre, senza pause e senza tentennamenti, fino alla fine. Abbiamo sempre detto di cantare per la Maglia. E per la Maglia si canta sempre, indipendentemente da tutto. E se la Maglia rischia di cadere in B... si può, e si deve, cantare ancora di più.
Domenica è il 4 maggio. Una data che per la Nord significa battaglia.
Vogliamo una marea di gente, di bandiere e di colore (per ciò che è possibile a causa delle norme anti-tifo). Venite in Curva e venite colorati. Soprattutto portare la voce e la voglia di cantare. Preparatevi ad intonare le nostre canzoni e a non smettere mai.
Le speranze di rimanere in Serie A sono poche, per questo tutti devono moltiplicare i propri sforzi. Sono anni che combattiamo per essere dove siamo e vogliamo rimanerci.
Vi diciamo "No alla resa" e vale sempre, nel bene e nel male, quando si è in piedi a lottare o quando bisogna rialzarsi. Perché i Boys non lasceranno mai il Parma da solo.