30 ottobre 2008

COMUNICATO: GLI ULTIMI DELLA CLASSE ...IN "GREPPA"

Commissioni, osservatori, comitati di sicurezza. Organismi statali che dovrebbero garantire i cittadini, ma che in ogni loro decisione oltre a non mostrare un’ unico intento ed un’ unica veduta, vorrebbero farci credere che l’ unità di misura per la violenza ed il teppismo da stadio siano gli abbonamenti. In poche parole secondo, il comitato di sicurezza, se sei abbonato non sei pericoloso. Anzi il magico tesserino ti protegge anche da eventuali pericoli nel caso lo stadio non fosse completamente agibile. Noi facciamo i complimenti a tale arguzia, ma ci sembra alquanto sospetto che la decisione di inserire anche Terni nella lista dei “delinquenti da Biglietto” sia venuta dopo uno spot del ministero degli interni che ci mette alla gogna pubblica ignorando, per esempio, i fatti dove persero tragicamente la vita prima Raciti e poi Sandri e che generarono decreti e legislazioni speciali.Sicuri di pagare ad altissimo prezzo l’ impegno che da sempre mettiamo in campo contro la repressione, l’ omologazione, il razzismo ecc., fieri della nostra fastidiosa appartenenza, comunichiamo che domenica 14/ settembre/2008, abbonamento o no, resteremo fuori dallo stadio, in quella “greppa” che ci ha visto sempre più spesso involontari protagonisti, per sostenere i colori Rossoverdi, consapevoli che la libertà di azione e di pensiero non ha prezzo.

AVANTI ULTRAS AVANTI TERNANA
GLI ULTIMI DELLA CLASSE