24 ottobre 2009

Comunicato Ufficiale - Cruels 1988 - Avellino

CRUELS: 21 ANNI A DIFESA DEI COLORI BIANCOVERDI. OGGI FINISCE UN’ERA
Avellino, 21 ottobre 2009 – Finisce la storia dell’U.S. Avellino, durata 97 anni, e un altro gruppo storico del tifo Irpino, i CRUELS,si scioglie. Di conseguenza, non verrà più esposto lo striscione, e qualsiasi altro simbolo relativo al gruppo. I CRUELS nati nel 1988 grazie alla passione di amici e tifosi dell’ U.S. AVELLINO 1912 che avevano come unico amore la maglia bianco-verde.

“Sono trascorsi 21 anni dalla nostra fondazione. Per qualcuno sono stati anni lunghi, per altri brevi; noi diciamo soltanto che sono stati intensi e pieni di indelebili emozioni: gioie e dolori condivise con chi ama il Lupo e la città di Avellino. Con la scomparsa della squadra storica della città di Avellino riteniamo giusto concludere le nostre attività in curva e il nostro percorso, intrapreso 21 anni fa e consolidato con l’attiva partecipazione avuta nel movimento nazionale Ultras. Le nostre 6 lettere non hanno motivo di esistere: il nostro più grande amore, l’Unione Sportiva Avellino 1912, è scomparso.

Che ne sarà delle domeniche passate su quei gradoni della Curva Sud a cantare e a tifare per il nostro Avellino, che ne sarà delle giornate passate ad organizzare trasferte e coreografie, che ne sarà dell’odore della vernice degli striscioni, che ne sarà di quelle domeniche “bestiali” passate allo stadio con gli amici di sempre, che ne sarà di quella bandiera verde chiaro e verde scuro sempre pronta a sventolare…

Ci sembra doveroso ringraziare chi ha fatto parte del gruppo in questi 21 anni di storia contribuendo a far conoscere i CRUELS 1988 in tutti gli stadi d’Italia dove il LUPO ha giocato. Siamo convinti che chi è stato CRUELS, anche per un solo giorno, e ha condiviso progetti, valori e ideali: “ESSERE NON APPARIRE”, lo resterà per tutta la vita. E’ stata un’esperienza bellissima, indimenticabile, tutti indistintamente hanno contribuito a rendere i CRUELS un gruppo apprezzato e rispettato in tutta Italia. Un ringraziamento particolare va ai gruppi ultras della Curva Sud Avellino con cui abbiamo condiviso, progetti, trasferte, amori e dolori.

Un saluto speciale alle Crudeli, le donne del nostro gruppo, che ci hanno accompagnato e supportato in questo lungo “viaggio”…Mancherà a tutti quel tocco di rosa nella Curva Sud.

…21 anni vissuti A TESTA ALTA, 21 ANNI A DIFESA DEI NOSTRI COLORI, DELLA NOSTRA CITTA' E DELLE NOSTRE AMATE SEI LETTERE, 21 ANNI DI AMORE, UN AMORE PAGATO A CARO PREZZO...

DESTINO CRUDELE!!!