26 febbraio 2001

Sampdoria-Torino: 13 condanne per gli scontri e in arrivo 1004 diffide!


13 condanne per gli scontri e in arrivo 1004 diffide!

processati per direttissima 13 tifosi protagonisti degli scontri avvenuti prima della partita di serie B Samdoria-Torino.I `vandali`, sono comparsi davanti al giudice che ha inflitto loro una pena di 8 mesi di reclusione con la condizionale per rissa aggravata, violenza e resistenza a pubblico ufficilae, oltre a 16 mesi di interdizione da ogni impianto sportivo.
Negli incidenti, avvenuti nel pre partita, sono rimaste ferite complessivamente una quindicina di persone, tra cui 9 poliziotti.
Al termine della partita i tifosi del Torino sono stati bloccati allo stadio e identificati, le indagini della polizia, proseguite fino all`una, ha consentito anche di denunciare altre 13 persone per concorso in rissa aggravata. La Questura, inoltre, ha preannunciato che "saranno adottate, a breve, nei confronti di 1.004 tifosi identificati - recita un comunicato - le misure interdittive all'accesso agli impianti sportivi". Il divieto di ingresso agli stadi riguardera' in massima parte supporters del Torino giunti  a Genova con un treno supplementare. (AGI)
La Questura di Torino ha infatti deciso di adottare il pugno di ferro nei confronti dei 1004 tifosi granata coinvolti negli incidenti di Genova . I supporters del Toro presenti a Marassi rischiano ora l`interdizione all`accesso agli impianti sportivi come da normativa vigente. La decisione è scaturita al termine del lavoro di identificazione che aveva portato all`arresto di 13 persone (11 sostenitori del Torino e 2 del Genoa),tutte gia´ con precedenti e alle quali sara´ vietato entrare in qualsiasi stadio italiano per 16 mesi, e alla denuncia di altre 13. I reati vanno dal concorso in rissa aggravata alla resistenza e violenza a pubblico ufficiale.