14 settembre 2022

La Gradinata Sestini: “mancanza di rispetto nei nostri confronti”

 

“Avremo a disposizione solo un settore, condiviso con i tifosi ospiti e per di più al costo di 15 euro per i non abbonati”. E’ dura la reazione dei tifosi della Gradinata Marco Sestini di San Giovanni dopo la decisione di far giocare la partita con l’Arezzo al Del Buffa di Figline, stadio che ha una capienza limitata, 1.250 posti. Ai supporter amaranto saranno destinati i posti in gradinata (400) e in tribuna (200). Ai tifosi azzurri la tribuna (650 posti). “Data l’aberrante gestione della situazione del Fedini a parte del comune e della società sangiovannese, siamo costretti ad esternare la nostra posizione – hanno detto gli ultras – Da inizio lavori nessuna delle promesse fatte in merito è stata mantenuta. Un rimbalzo di responsabilità, senza una presa di posizione chiara. Qualsiasi decisione adottata è sempre ricaduta a discapito dei tifosi, mai tenuti di conto, se non per aprire le loro tasche. La mancanza di rispetto nei nostri confronti ha raggiunto l’apice con la trasferta di domenica prossima. Detto questo – hanno concluso – non faremo di certo mancare il nostro sostegno a coloro che stanno dimostrando di onorare la maglia azzurra. Quindi, orgogliosamente, tutti a Figline”.