23 ottobre 2007

Possibile il divieto per i partenopei per Firenze

Fonte: ansa.it

Possibili limitazioni potrebbero essere disposte per i tifosi del Napoli intenzionati a seguire la squadra nella trasferta a Firenze, per la partita contro i viola del 31 ottobre prossimo. E' quanto e' emerso dalla riunione del comitato dell'ordine e la sicurezza pubblica svoltasi oggi in prefettura a Firenze e dedicata alla partita Fiorentina-Napoli. Sempre secondo quanto emerso dalla riunione di oggi, prefetto e questore, prima di decidere possibili misure limitative, attenderanno le indicazioni dell'Osservatorio sulle manifestazioni sportive che contribuiranno a definire il quadro generale della situazione. La riunione dell'Osservatorio e' prevista per giovedi' prossimo. Quella di oggi in prefettura e' stata la terza riunione del comitato dedicata a Fiorentina-Napoli - le altre sono avvenute il 5 e il 16 ottobre - per la quale sono stati evidenziati dalle forze dell'ordine fattori di rischio, collegati in primo luogo all'alto numero di ultra' azzurri che potrebbero seguire la squadra in trasferta e anche in considerazione di un'antica ruggine tra le due tifoserie. In particolare, e' stato sottolineato che lo stadio fiorentino, nel settore ospiti, puo' contenere al massimo 2500 tifosi, capienza insufficiente ad accogliere il possibile massiccio afflusso della tifoseria campana che ha dimostrato di partecipare con grande seguito di sostenitori alle trasferte della propria squadra. Per la partita contro l'Empoli del 23 settembre scorso, in Toscana arrivarono 7500 tifosi campani a fronte di una capienza massima dello stadio empolese Castellani di 19.000 posti. In quella occasione, sempre secondo quanto emerso, furono registrati seri problemi per l'ordine pubblico e la situazione non degenero' grazie all'impegno straordinario delle forze di polizia.