15 ottobre 2007

Gli Ultras si difendono: “Mai contro il Napoli”.

fonte:tuttonapoli.net

“Ho sempre pagato biglietti ed abbonamenti, ho una mia attività con la quale vivo, nego di aver chiesto soldi ed ingressi alla società. E’ vero, sono considerato un capo ultras, ma non ho alcun interesse nel dare alle fiamme alla sala stampa del San Paolo”. Queste le dichiarazioni rilasciate al giudice Luigi Giordano da VB, storico capo degli Ultras72, in cella per l’incendio della tribuna stampa del San Paolo.
Nonostante i tabulati telefonici che confermerebbero l’imputazione, il leader della curva B contesta la sua partecipazione a quel raid: “Stavo nel mio circolo, in zona Gazebo, l’incendio non è opera mia”.
SP, accusato di estorsione insieme all’altro capo ultras AM, spiega: «Mio figlio gioca nella Primavera del Napoli, non avrei mai taglieggiato la società di mio figlio».