10 ottobre 2007

Napoli: 5 ultras arrestati per estorsione

fonte: it.eurosport.yahoo.com
Cinque ultras del Napoli sono stati arrestati dagli agenti della Digos con l’accusa di estorsione ai danni del Napoli. Sono tutti maggiorenni i tifosi fermati nelle scorse ore nel capoluogo campano. Le indagini sul caso erano scattate dopo l’esplosione sul campo di un petardo durante la gara Napoli-Frosinone del 2 dicembre 2006, campionato di serie B 2006/07. Lo scoppio provoco’ la squalifica del campo del San Paolo, e la squadra partenopea fu costretta a disputare la gara successiva a porte chiuse e in campo neutro a Perugia contro il Mantova. Tra gli arrestati c’e’ anche un capo ultra della curva B, accusato anche di associazione a delinquere.