3 giugno 2001

Serie C1/B - playoff: tifoso perde una mano per un petardo durante Catania-Avellino

Durante il ritorno della gara di semifinale dei playoff per l'accesso alla serie B tra Catania e Avellino, un tifoso catanese è rimasto seriamente ferito a una mano per l'esplosione di un petardo. Il ragazzo ha riportato danni talmente gravi che i medici hanno dovuto amputargli la mano destra, ma sono riusciti nella ricostruzione del pollice e del medio con una tecnica speciale. Il paziente resta ricoverato al "Cannizzaro" di Catania, in prognosi riservata.