6 maggio 2001

Iran: Crollo Allo Stadio, 1 Morto e Quasi 300 Feriti

Sari (Iran), - E' di un morto e 284 feriti il bilancio del crollo di una parte della copertura dello stadio di Sari, citta' a nordest dell'Iran. Un uomo e' morto in nottata per le ferite riportate, numerose altre persone sono in condizioni ancora critiche. Ieri, in un primo tempo, l'agenzia iraniana IRNA, aveva riferito di un numero imprecisato di morti, ma fonti sanitarie e ufficiali avevano poi smentito. La copertura e' caduta su una tribuna dello stadio, che puo' ospitare circa 10.000 spettatori. Ma ce n'erano 30.000 assistere alla partita fra la squadra locale, lo Shamoushak e il principale club del massimo campionato iraniano, il Pirouzi di Teheran. L'incidente, secondo fonti ufficiali, e' avvenuto a causa dell'eccessivo peso dei tifosi che si erano arrampicati sulla copertura. L'ingegnere Mohammad Jafar Kambouzia, membro della commissione di inchiesta, stamattina ha dichiarato che la copertura delle tribune serve a proteggere gli spettatori dal sole o dalla pioggia. "Sfortunatamente, circa 1.500 tifosi si sono arrampicati sulla copertura senza sapere che poteva crollare sotto il loro peso". Per fortuna, la copertura si e' prima inclinata, senza cioe' crollare d'improvviso, quindi sono molti quelli che hanno potuto mettersi in salvo. Dopo l'incidente, ci sono stati dei tafferugli: gruppi di tifosi inferociti hanno tentato di raggiungere le tribune della autorita' ed e' dovuta intervenire la polizia. Il capitano del Pirouzi, Afshin Peyrouvani, e' rimasto ferito alla testa da una pietra lanciata dagli spettatori.