13 gennaio 2009

Ancona, irruzione ultras in sala stampa

Attimi di tensione, oggi pomeriggio (ieri), prima della conferenza stampa tenuta dall'amministratore delegato dell'Ancona calcio Enrico Petocchi, presso lo stadio 'Del Conerò. Circa 15 ultras hanno fatto irruzione e hanno chiesto bruscamente conto, al dirigente, della situazione del club, anche finanziaria, senza, comunque, che il tutto degenerasse.
Dopo l'acceso faccia a faccia con i tifosi, l'ad della società ha illustrato il piano industriale triennale 2008-2011. Petocchi ha rilevato la necessità di un finanziamento di 1,7 milioni di euro per chiudere regolarmente la stagione in corso, a fronte di 2 milioni di euro di debiti complessivi. Il piano verrà presentato, per l'approvazione, all'assemblea dei soci che si terrà tra il 20 e il 23 gennaio prossimi. Quella riunione sarà decisiva anche per la liquidazione degli stipendi arretrati ai giocatori (l'ultimo è stato pagato a ottobre).

Una delegazione dei calciatori ha partecipato alla conferenza stampa con il direttore sportivo Fabrizio Larini. La squadra attende anche il pagamento del premio per la promozione in serie B dello scorso anno. Al termine dell'incontro, Petocchi ha parlato con il socio di minoranza Sergio Schiavoni, attivo nella ricerca di imprenditori interessati a entrare nel club. Tra questi, ve ne sarebbe anche uno marchigiano.


www.tuttosport.com