8 marzo 2020

Striscione a Napoli contro il film Ultras

 

I tifosi organizzati del Napoli non hanno gradito “Ultras” il film di Francesco Lettieri. E lo hanno fatto capire in maniera sin troppo chiara con una serie di scritte apparse al centro storico di Napoli e un giorno fa con uno striscione, riportati dal giornale on line Identitàinsorgenti. Una scritta anche contro Liberato autore della colonna sonora del film.

“Ultras”: pronti a speculare con un film grottesco e surreale.
Liberato esci dall’anonimato, clandestino non sei mai stato
Lucri sulla nostra passione con il tuo squallido copione, F. Lettieri verme
Non è cultura né ultras né tifo, questo film ci fa schifo
Il disprezzo più profondo a chi ha speculato conoscendo il nostro mondo, la nostra fede non è un film!!!

Tutte le scritte e lo striscioni si concludono con la scritta “liberi di tifare”.