16 febbraio 2015

Cesena, comunicato degli ultras: "Fuori i gobbi dalla Curva Mare"

Cesena - Juventus 15 febbraio 2015 Parlare della partita di questa sera, dopo l'alluvione che si è abbattuta in Romagna la scorsa settimana, non è sicuramente facile. Dopo essere intervenuti direttamente sul posto armati di badili e carriole, abbiamo deciso di contribuire in qualunque modo possibile per aiutare la nostra gente a ripartire dopo questo disastro . Come è stato fatto per già in passato per il popolo ligure, anche oggi saranno allestite dei banchetti dove chiunque potrà partecipare ad una raccolta fondi organizzata dai gruppi Ultras della Curva Mare. Troverete alcuni ragazzi agli ingressi di tutti i settori dello stadio pronti a raccogliere le offerte di chiunque voglia contribuire. Il ricavato verrà poi devoluto proprio a favore dei luoghi colpiti, comunicheremo successivamente il valore della cifra raccolta e nello specifico dove verrà destinata. In un momento così delicato anche un piccolo gesto può fare la differenza, siamo romagnoli e siamo certi che con l'aiuto di tutti riusciremo a passare anche questa!
Venendo a questa sera, cominciamo subito nel dire che è nostra intenzione ripetere la prestazione contro la Lazio, dove grazie ad un tifo eccezionale siamo riusciti a spingere la squadra alla vittoria. Prendiamo consapevolezza del fatto che siamo noi il dodicesimo uomo in campo e dobbiamo continuare a dimostrarlo! Non possiamo ignorare però l'indegna partita disputata ad Empoli, dove abbiamo buttato via l'ennesimo scontro diretto e gli ennesimi punti fondamentali per raggiungere la quota salvezza. La speranza è di tornare a vedere la grinta e la determinazione messe in campo nell'ultima partita casalinga per poter vendere cara la pelle e fare risultato. Oggi di certo non sarà una gara semplice, l'avversario è sulla carta proibitivo e agli occhi dei molti la partita è già segnata. Da parte nostra però non ci consideriamo sconfitti in partenza, tutt'altro! Comunque vada, siamo certi che saremo i vincitori della partita giocata sugli spalti.. Tiriamo fuori la grinta e ribadiamo ai gobbi che affolleranno il Manuzzi il nostro orgoglio cesenate e il senso di appartenenza alla squadra della nostra terra!!
Qualora non sia già abbastanza chiaro il concetto, citiamo nuovamente un celebre striscione di qualche anno fa: "Fuori i gobbi dalla Mare...", certi che non serva aggiungere ulteriori parole. Infine, anche quest'anno onoreremo la memoria del Pirata, omaggiandolo con uno striscione in occasione dell'undicesimo anniversario della sua scomparsa. In questo triste periodo, non possiamo inoltre non ricordare anche Corrado Benedetti, indimenticato giocatore e mister bianconero, portato via anch'egli troppo presto.