6 settembre 2013

Comunicato Gioventù Biancoblu Novara

Con questo comunicato il gruppo Gioventù Bianco Blu Novara comunica la propria autosospensione a tempo indeterminato da ogni attività del tifo organizzato. Pertanto la nostra pezza non sarà presente nelle partite casalinghe ed in trasferta, mancherà il nostro supporto vocale e non parteciperemo all’organizzazione di trasferte.
Siamo giunti a questa ,per noi triste, decisione in seguito alle numerose diffide che hanno colpito in modo drastico il nostro gruppo, per i fatti risalenti al derby dell’11 maggio scorso contro la Pro Vercelli.

Questo è un atto dovuto dopo un estate travagliata e densa di pensieri, c’è gente come noi ed altri che difende la sua città, i suoi colori, la sua fede ed i propri ideali anche a costo di perdere la propria libertà, c’è gente che dalle parole passa ai fatti, c’è gente che porta in alto il suo nome in tutta Italia, in ogni stadio, per ogni kilometro, oltre ogni risultato e categoria, c’è gente come noi!!!

Per ogni “battaglia” c’è sempre un prezzo da pagare, non tutti ci capirete, non tutti condivideranno il perché dei nostri gesti, Ultras o lo sei o non lo sei!

Non chiediamo compassione o comprensione ma solo rispetto per la nostra sofferta decisione. Nn esistono al momento i presupposti per poter occupare il nostro posto in curva nord e sostenere come abbiamo sempre fatto e dimostrato il nostro amato Novara.

Chi ci conosce sa quali sono sempre stati i nostri ideali e sa che non siamo mai stati un gruppo nato sulle ali dell’entusiasmo degli ultimi risultati della squadra, ma un gruppo nato dall’amicizia, da un forte senso di appartenenza alla propria città e dall’irrefrenabile passione per la nostra maglia.
Detto ciò ci teniamo a precisare che per qualsiasi attività che coinvolgeranno i tifosi azzurri all’esterno dello stadio parteciperemo ancora come gruppo in quanto tale e non come singoli!

A testa alta conteremo i giorni che ci dividono dal ritorno a “casa”……. A presto curva nord!