30 giugno 2010

Casertana, il comunicato dei F. B.81

Il gruppo storico del tifo organizzato rossoblu ha espresso piena condivisione del pensiero esposto nel corso della conferenza stampa dal presidente C. S.
S. è stato chiaro: se non dovesse concretizzarsi il trasferimento in C1, la Casertana scomparirebbe dal mondo del calcio. Un messaggio chiaro e diretto. Questa è un'occasione troppo importante da lasciarsi sfuggire. Gli ultras della Casertana hanno subito manifestato profonda condivisione del pensiero del presidente diffondendo un comunicato stampa a firma F. B. '81 poco dopo la conclusione dell'evento del 'Pinto'.

IL COMUNICATO STAMPA – Ecco il comunicato stampa diramato dai F. B. '81: "Solleviamo Sparaco da ogni responsabilità qualora la Casertana non dovesse iscriversi al campionato di serie D. Ringraziamo il presidente C. S. per quanto fatto per il calcio della città di Caserta, ma ripetiamo, non accetteremo nessun campionato che non sia la Prima Divisione. Per questo motivo abbiamo chiesto al presidente di non iscrivere la squadra al prossimo campionato di serie D nel caso in cui non dovesse concretizzarsi il trasferimento del titolo di Prima Divisione".