22 agosto 2001

La vittoria della Spagna macchiata da Violenza!

La vittoria per 4-3 della Spagna sulla Jugoslavia è stata rovinata da alcuni atti di violenza. L'arbitro francese Gilles Veissiere è stato colpito da dei fumogeni lanciati dall'insoddisfatta tifoseria jugoslava.I fans della Jugoslavia hanno protestato incivilmente contro diverse decisioni arbitrali. La prima è stata l'espulsione di Slavisa Jokanovic al 64esimo. Poi il rigore concesso alla Spagna e trasformato da Mendieta ed infine gli eccessivi minuti di recupero durante i quali la Spagna ha segnato il decisivo quarto gol. Veissiere è stato colpito da un oggetto proveniente dalla sezione di sinistra dello stadio da cui, oltretutto, sono stati lanciati dei fumogeni. Al termine del match un tifoso jugoslavo è entrato in campo e si è diretto minacciosamente verso la terna arbitrale. Il violento invasore è stato fermato da Alfonso che, aiutato da altri giocatori, ha aiutato a ristabilire la calma.