9 aprile 2004

Livorno-Fiorentina 2-0 l'unico vero derby toscano

Il Livorno si aggiudica l'unico originale derby toscano battendo la Fiorentina per 2-0.
E' inutile negarlo: a Firenze ci credevano e non poco (visti i proclami letti da tutti noi sui giornali locali e nazionali) di portarsi via tre punti da Livorno sabato sera. Credevano di potersi giocare la partita, forse soffrendo un po', ma mai avrebbero pensato di vedere all'Armando Picchi giocare un grande Livorno e una più che modesta Fiorentina. Sinceramente da come i viola si erano comportati in campo nelle ultime partite pensavo che i giochi sarebbero stati decisi sul finire della partita, non dando nulla per scontato, invece a metà del primo tempo tutto era ormai segnato sugli albi storici. Da subito nei primi minuti gli uomini di mister Mazzarri hanno dato prova della loro compattezza e solidità, già ampliamente dimostrata in moltissime altre partite. I viola hanno dimostrato solo il loro altalenante iter cominciato a settembre.
Il Livorno è andato subito vicino al vantaggio al 13’ con Passoni con una gran botta da fuori area, e poi ancora pericolosi al 22’ con Lucarelli. L'assedio è cominciato e dopo soli altri otto minuti va in vantaggio grazie a Lucarelli che batte Cejas in acrobazia su assist di Doga (30' primo tempo). Al 26’ c'era stata la prima occasione per i viola con Riganò, che di testa da centro area costringe Mareggini in tuffo che salva in angolo. Bastano solo altri tre minuti e i padroni di casa raddoppiano con una splendida rovesciata al volo di Protti su cross dalla destra di Pfertzel. Una geometria perfetta con un gol da antologia classico del grande Igor che a dispetto dell'età gioca ancora come un ragazzino di venti anni.
La ripresa si apre con un capovolgimento di fronte, buona partenza degli ospiti che si lanciano a rete più volte nel giro di pochi minuti con Viali, Fontana e Savini.Il Livorno soffre pochi minuti e da metà del secondo tempo la situazione si normalizza definitivamente. Mareggini non corre mai seri rischi.
Le classifiche anche oggi parlano, Livorno sempre in corsa verso la serie A, la Fiorentina dovrà invece giocarsi il tutto per tutto in quest'ultime partite non potendosi più permettere passi falsi come a Livorno e qualche settimana prima a Genova. Classifica marcatori: IGOR PROTTI 23 punti al secondo posto e CRISTIANO LUCARELLI a 21 a parimerito con Riganò terzi in classifica.
------------------------------
Ecco tutti i dati aggiornati del derby Livorno-Fiorentina
GIOCATE: 22
Vinte: 7 - Nulle: 8
Perse:7
GIOCATE IN CASA
Vinte: 5 - Nulle: 5
Perse: 1
GIOCATE FUORI
Vinte: 2 - Nulle: 3
Perse: 6
------------------------------
1933/34 A: Livorno - Fiorentina : 3-0
1933/34 A: Fiorentina - Livorno : 1-0
1934/35 A: Livorno - Fiorentina : 1-2
1934/35 A: Fiorentina - Livorno : 0-1
1937/38 A: Fiorentina - Livorno : 1-2
1937/38 A: Livorno - Fiorentina : 1-1
1940/41 A: Fiorentina - Livorno : 5-2
1940/41 A: Livorno - Fiorentina : 1-1
1941/42 A: Livorno - Fiorentina : 3-1
1941/42 A: Fiorentina - Livorno : 2-0
1942/43 A: Fiorentina - Livorno : 4-3
1942/43 A: Livorno - Fiorentina : 4-1
1945/46 A: Fiorentina - Livorno : 2-1
1945/46 A: Livorno - Fiorentina : 1-1
1946/47 A: Fiorentina - Livorno : 2-2
1946/47 A: Livorno - Fiorentina : 2-1
1947/48 A: Fiorentina - Livorno : 1-1
1947/48 A: Livorno - Fiorentina : 2-2
1948/49 A: Fiorentina - Livorno : 3-2
1948/49 A: Livorno - Fiorentina : 1-1
2003/04 B: Fiorentina - Livorno : 1-1
2003/04 B: Livorno - Fiorentina : 2-0 


 Fonte: I.A. Indicatore Amaranto