15 novembre 2005

Comunicato Head out Sassuolo

Scriviamo all'indomani del posticipo di serie C2 tra Sassuolo e Ancona.
Con questo comunicato intendiamo chiarire l'episodio delle macchine danneggiate durante la partita.. Gli autori di questo gesto "vile" e che con la mentalità ultras non ha nulla a che fare, non sono da ricercarsi tra i gruppi organizzati della tifoseria neroverde, ma bensì sono da attribuire ad alcuni "cani sciolti" che di ultras non hanno assolutamente nulla!!
Prendiamo quindi le distanze da tali personaggi, ribadendo che noi siamo totalmente estranei a questi fatti e che provvederemo "a modo nostro" a fargliela pagare salata!
Per quanto riguarda la reazione GIUSTIFICATA dei supporters dorici e degli scontri che ne sono seguiti non diciamo altro che siamo ultras e quindi li accettiamo di buon grado.. date o prese che siano! Concludiamo dicendo che con i tifosi Anconetani non ci sarà nessun tipo di rancore in quanto riteniamo pienamente GIUSTIFICATA la loro reazione, se non fosse x quelle armi improprie che sono spuntate in uno scontro che già li vedeva in netta superiorità....
...CHI C'ERA SA!!!
Un saluto a chi combatte x il proprio credo con lealtà e coraggio..
Head Out e Combat 18 Sassuolo