15 ottobre 2004

Comunicato tifosi Genoa

E' morto il calcio: un minuto di raccoglimento da chi ha fatto l'abbonamento.
Di fronte all'ennesima presa in giro da parte della Lega Calcio,con lo
spostamento delle partite al sabato pomeriggio, i tifosi del Genoa
rendono noto che in occasione della partita Genoa - Treviso non verranno esposti i consueti striscioni che colorano di rossoblu lo stadio e in concomitanza con il fischio iniziale verrà osservato un minuto di silenzio per la morte del calcio.
Tale iniziativa non mira a colpire ne' la squadra ne' la società Genoa ma le lobbies dello strapotere televisivo e della Lega Calcio che hanno come unico obiettivo svuotare gli stadi a favore della Pay-Tv.
I Genoani.