14 luglio 2007

Napoli, striscione contro Spaccarotella all´esterno del San Paolo

Arezzo 14/07/09. Nessuna condanna da espiare, la tessera del tifoso a Spaccarotella dovete dare!!
Uno striscione riportante questa frase è stato esposto durante la scorsa notte all’esterno della curva B dello stadio San Paolo. Il riferimento è al poliziotto Luigi Spaccarotella, condannato a 6 anni per l’omicidio di Gabriele Sandri. Una sentenza che ha fatto infuriare gli ultrà, non solo quelli del Napoli. A questo, poi, si aggiunge anche il dispositivo emanato per la tessera del tifoso, che vieta a chi è stato soggetto a Daspo ad ottenere la tessera necessaria per poter assistere alle partite in trasferta e probabilmente a quelle più a rischio in casa. Intanto, si temono disordini e manifestazioni già dalle prime gare ufficiali dell’anno, con gli ultrà delle squadre di serie B e Lega Pro che dovrebbero manifestazione il loro dissenso già nel primo turno di coppa Italia il prossimo 2 agosto. Lo striscione apparso all’esterno della curva B del San Paolo, però, non è il miglior biglietto da visita per il debutto degli azzurri in una gara ufficiale il prossimo 15 agosto quando il Napoli affronterà una tra Benevento, Prato e Salernitana per il terzo turno della manifestazione tricolore.


resport.it