12 ottobre 2015

Basket : Atti di vandalismo: il comunicato degli Ultras Milano

Gli UM si dissociano dai danni alle auto dei giocatori e invitano tutti a dar sostegno alla squadra.

In riferimento agli atti vandalici subiti dalle auto dei giocatori durante la notte seguente la sconfitta dell'Olimpia a Trento gli Ultras tengono a puntualizzare quanto segue.
Gli UM confermano la propria linea di critica agli attuali vertici dirigenziali ma si dissociano da ogni forma di manifestazione violenta o illegale associabile ad essa. Gli Ultras invitano i frequentatori della curva ad assumere il medesimo atteggiamento di condanna a dette illecite forme di contestazione. Il pensiero degli UM anche a Trento come in precedenza a Torino é stato manifestato con un eloquente striscione e questa sara' l'unica forma di protesta che ci riserviamo di utilizzare fino al giorno in cui certa gente abbandonera' il proprio ruolo societario.
Adesso pero' é anche arrivato il momento di far sentire il sostegno che merita chi indossa la Nostra maglia. L'assenza di preparazione dovuta alle solite scelte societarie, atte a curare piu' l'immagine che la sostanza, ci pare un'attenuante dovuta a coach Repesa ed alla quasi totalita' dei nuovi entrati in roster. Per l'incontro di domenica con Varese invitiamo tutti a dar pieno sostegno a chi non ha certo colpa delle condizioni in cui e' stato costretto ad affrontare la fase preparatoria di pre-campionato.
AVANTI ULTRAS, AVANTI OLIMPIA!!!